I vini siciliani: tra passiti e passione

I Vini Siciliani, un fiore all’occhiello del Made in Italy La terra di Sicilia offre grandi frutti con i quali si realizzano prodotti esportati in tutto il mondo, tra questi troviamo anche i vini, alcuni sono noti altri un pò meno ma pur sempre grandi vini. Quando si pensa alla Sicilia, riguardo al vino il primo che si ricorda è il famoso Nero d’Avola, ottimo vino dal colore e gusto intenso, con il suo nettare si riconosce l’autenticità di questa terra, ed è tra i migliori vini di Sicilia. La Regione Sicilia offre un parco viticolo di oltre 1500 vini, …

Passito di Pantelleria

Servito a 10°-12° C Terreni: Isola di Pantelleria Vitigni: Moscato di Alessandria o Zibibbo Colore: Dorato con riflessi ambrati Profumo: Intenso e persistente con sentori di fichi secchi, albicocche e miele Sapore: Caldo, armonico, persistente Tenore alcolico: 15% vol

Malvasia

Vino liquoroso a Indicazione Geografica Protetta – Terre Siciliane. Servito a 10°-12° C Terreni: Provincia di Trapani, agro di Marsala e Mazara del Vallo Colore: Dorato, con riflessi ambrati Profumo: Intenso di frutta cotta, floreale di ginestra e miele Sapore: Dolce, di buona morbidezza, acidi e sapidità Tenore alcolico: 16% vol

Moscato

Vino da dessert ottenuto da uve leggermente appassite su pianta, si abbina a tutta la pasticceria, particolarmente ai dolci morbidi e cremosi come i cannoli e le cassate siciliane Servito a 12-15° C Vitigni: Zibibbo (Moscato di Alessandria) Terreni: Il territorio di Marsala Colore: Dorato, carico Profumo: Aromatico, pieno e persistente Sapore: Dolce caldo Contenuto zuccherino: 110 – 120 g/l circa Tenore Alcolico: 16,5°

Zibibbo

Servito a 12-15° C Vitigni: Zibibbo (Moscato di Alessandria) Terreni: Il territorio di Marsala Colore: Dorato Profumo: Aromatico, fine, delicato Sapore: Dolce vellutato Contenuto zuccherino: 110 – 120 g/l circa Tenore Alcolico: 16,5°