Vini siciliani

La leggenda vede la Sicilia come culla della vite, dalla quale viene estratto il pregiato nettare degli Dei. Passando dal mito alla realtà, possiamo constatare che effettivamente i vini siciliani sono tra i migliori del mondo.

La produzione del vino è un’arte tramandata dai coloni greci che, proprio sull’isola, continuarono a perfezionare la loro arte offrendoci così alcuni dei migliori vini siciliani.

Tra i vini rossi siciliani per eccellenza, di quelli che non possono mancare in un’enoteca, troviamo il Moscato e il Marsala, vino liquoroso prodotto nella provincia di Trapani. Ma il più conosciuto a livello mondiale, a partire dagli anni ’60, è il Nero d’Avola, un vino rosso speziato dal sapore deciso. Oggi parlando di Nero d’Avola ci riferiamo piuttosto a una serie di vini rossi siciliani prodotti con l’omonimo vitigno.

Per quanto riguarda i vini bianchi siciliani invece, troviamo lo Chardonnay (conosciuto come Pinot Giallo e originario della Borgogna), il Grillo e il Viveur di Funaro. Sono alcuni dei migliori e più apprezzati vini siciliani bianchi, perfetti per accompagnare secondi piatti a base di pesce.

Anche se difficilmente i ” bianchi” potranno raggiungere la notorietà e l’approvazione dei “rossi”, riconosciuti a livello mondiale come i migliori vini siciliani.

vini siciliani

VINI ROSSI

scopri di più

vini siciliani

VINI BIANCHI

scopri di più

vini siciliani

VINI PASSITI

scopri di più